Apple Cinnamon Rolls


I cinnamon rolls sono buoni: è una verità innegabile. Pasta morbida, cannella, burro, zucchero, cream cheese frosting: mettere insieme tutte queste cose non può che regalare un dolce fragrante e delizioso. Mentre cercavo idee e ricette però mi sono imbattuta in una variante che mi ha stuzzicato immediatamente: e se a tante cose buone avessi aggiunto delle mele caramellate in padella, in una specie di cross tra cinnamon rolls e strudel di mele?

Non so bene dove ho letto questa idea, ma ovviamente considerando quanto i dolci con le mele non potevo che rimanerne colpita. Al solito, non mi sono trascritta tutti i dettagli, ma ho allegramente improvvisato le modifiche strada facendo.

La ricetta che uso abitualmente per l'impasto dei cinnamon rolls è sempre la stessa (in misure americane):

  • 1 tazza di latte + 3 tablespoons burro sciolto
ci aggiungo 
  • 1 tazza di farina, 1/2 tazza di zucchero, 1 uovo, 2 e 1/4 teaspoon lievito in polvere, 1 teaspoon sale
mescolo bene ed aggiungo ancora
  • 2 e 1/2 tazze di farina
impasto (o meglio, il gancio del Kitchen Aid impasta) per 8 minuti . Ungo una ciotola d'olio e ci lascio cadere l'impasto, facendolo rotolare sulle pareti perchè si ricopra d'olio. Copro e lascio lievitare per due ore.

Nel frattempo taglio 3 o 4 mele a pezzetti davvero piccoli, e le cuocio in padella con un pò di burro, zucchero e cannella finchè non sono morbide, caramellate e saporite. Le lascio raffreddare.

Quando l'impasto ha lievitato lo stendo a rettangolo, e lo spalmo con del butto sciolto (1/4 di tazza), cannella (qb. io ne metto tantissima, ma andiamo a gusti), zucchero di canna (la ricetta originale dice 3/4 di tazza, ma considerando l'aggiunta delle mele ce ne va di meno) e le mele cotte. Arrotolo come fosse un uramaki e taglio a fette di un centimetro e mezzo, massimo due.

Dispongo le girelle di pasta ripiena in una teglia fino a riempirla, e lascio lievitare ancora 45 minuti. Dopodichè cuocio per 20 minuti a 190°c, sforno e faccio raffreddare mentre preparo il frosting:

  • 250gr philadelphia, 
  • 50 gr burro, 
  • 250 gr zucchero a velo (ma non mi fido e ne tengo un po' di più a portata di mano) 
  • un goccio di estratto di vaniglia 
ben mescolati per ottenere una crema morbida e piacevole. La stendo sui cinnamon rolls ancora tiepidi, così si scioglie un poco riempiendo per bene ogni scanalatura e piega. Yumm!!







Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails