Pasta al profumo di finocchietto (circa) selvatico

DSCF7350

Oggi ho improvvistato questo piatto tornando ai fornelli dopo un paio di giorni in cui la voglia di cucinare era così poca che ho cenato con un bel frullatone di frutta e basta. Non che fossi super-ispirata. Ma avevamo potato la menta ed il finocchietto che traboccavano dal vaso in cui crescono, per cui avevo l'urgenza di usare un pò di finocchio, visto che la menta è già stata messa a seccare. E dunque ho pensato.....

DSCF7347

Un piatto di pasta, veloce. Ultimamente adoro questo formato a ruota, perchè si condisce particolarmente bene: ci fosse anche integrale, sarebbe perfetta! Mi sono ispirata all'idea della pasta con le sarde - senza aver le sarde che non amo particolarmente, sostituite in super-velocità con una scatoletta di tonno. Assenti anche i pinoli, che ci sarebbero stati bene ma semplicemente non ne avevo in casa. Insomma, non me ne vogliano i puristi del genere - ma anche tonnno e finocchietto sono una bella accoppiata, col bonus di essere super-rapida da preparare!

DSCF7348

Procedimento semplice - ho tagliato una cipolla rossa a dadini veramente, veramente fini, e l'ho stufata in padella con un pò d'acqua, assieme alle uvette che così si sono rimpolpate. Quando la cipolla è diventata ben morbida ho aggiunto le barbe del finocchietto selvatico, tagliate finemente, e il tonno in scatola ben sminuzzato. Aggiusto di sale, aglio, pepe, anche un filo d'olio. Quando la pasta è cotta la salto in questo sughetto, spolverando di pangrattato... e la pappa servita!

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails