Pasta al forno con scamorza e melanzane

CIMG6056

Ogni tanto delle cose molto buone vengono fuori dal bisogno di consumare della verdura fin troppo matura e un mucchio di avanzi di pasta - avete presente quel fondino che resta nella scatola ma non è abbastanza nemmeno per una sola porzione... e per qualche motivo invece di riprendere lo stesso formato (per avere lo stesso tempo di cottura!) ci si ritrova con 3 tipi di pasta diversi, tutti insufficienti a costituire un pasto da soli? Che si fa? Pasta al forno! Mischiamo tutto e via!!!!
Eh sì, già in casa di pasta non ne mangiamo tanta, se ci si aggiunge che quando la prendiamo tante volte si afferra la prima confezione che capita sotto mano (beh, di pasta integrale di una certa marca) senza badare al formato... questo è quello che si ottiene:

CIMG6042

Che sarà pure carino e scenografico da fotografare, ma è un pò un casino da usare perchè simpaticamente fusilli, penne e mezze penne non hanno tutte e tre lo stesso tempo di cottura!
Soluzione? Pasta al forno!! Oh yes!
Non parlatemi di ragù perchè non mi piace, io ci voglio della verdura! Poi ho una melanzana da usare, e dei pomodorini che implorano pietà dal cassetto del frigo... nella mia testa inizia a formarsi una ricetta!
Aggiungo della scamorza affumicata, una cipolla... e poi vedremo!

CIMG6044

Cipolla tritata e melanzate tagliate a pezzetti finiscono in padella con acqua, sale, pepe, aglio in polvere. Copro e lascio cuocere. A parte, metto su l'acqua, e cuocio la pasta finchè sia tutta più o meno ragionevolmente al dente. Tanto poi ci pensa il forno a unificare il tutto. Quando la melanzana è quasi cotta aggiungo i pomodorini tagliati a metà e scopro, facendo asciugare tutta l'acqua di cottura.

CIMG6045

Taglio la scamorza a cubetti, e preparo un pò di besciamella - ma poooca! Già che frugavo in frigo ho trovato il fondo di una lattina di olive, e così per farle fuori le taglio a pezzetti e le aggiungo quando mischio pasta, besciamella e scamorza in una teglia di pyrex imburrata.

CIMG6047

Aggiungo anche melanzana e pomodori e mescolo bene. Livello bene il contenuto della teglia e spolvero di parmigiano (posso rinunciare alla crosticina?? no!!!).

CIMG6049

Inforno nel forno bello caldo, dapprima come forno statico e poi accendo il ventilato per aiutare la formazione della crosticina... che alla fine è il senso del passaggio in forno, visto che è tutto già cotto! Sforno quando è tutto dorato, ribollente e con una crosticina croccante... attenti che sarà caldissimo!!!

CIMG6055

Verdetto?

Le olive che all'inizio non avevo preventivato ci stannodavvero bene, anzi, rendono il tutto molto più interessante. La pasta con le crosticine formaggiose è spettacolare, e ogni tanto ci vuole proprio... c'è sempre tempo per la dieta!
La cosa che preferisco poi è che è un piatto che si presta benissimo anche ad essere mangiato da freddo (pensa: gita, pic nic!) e/o riciclato il giorno dopo... cosa che adoro perchè così cucino una volta e ci mangiamo due pasti!

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails