Cinnamon Rolls per me... e non solo!

Come potrei non adorare qualcosa che comprende la cannella nel suo stesso nome?? Ovviamente, dopo aver letto questa ricetta sulla fidata Smitten Kitchen (adoro Deb, e le sue ricette non mi hanno mai deluso!) dovevo provarla! La mia differenza è solo che invece di cuocere i rolls tutti appiccicati in una teglia, li ho disposti distanziati per avere delle porzioni singole ben definite. E la mia glassa al philadelphia p un pò più liquida (non credo di aver misurato quella parte della ricetta, solo l'impasto base). Non ho foto del processo (ma quelle di Deb rendono l'idea) ma solo del prodotto finito... buonoooooooo!!!!
Sono anche semplici da fare, una volta superato il mio panico da sostanze lievitanti (ok, ormai l'ho superato, ma alla fine un'ombra di dubbio mi tormenta sempre dal mio primo esperimento di pane fatto in casa da bambina, che è risultato più duro del marmo!)... Fatto l'impasto lo si lascia lievitare, poi si stende, si spalma di burro zucchero e cannella, si arrotola, affetta e cuoce, e poi si glassa.... davvero niente di complicato!


mini-DSCF9758

mini-DSCF9759

mini-DSCF9760


Li ho conservati in delle scatole, e devo dire che sono durati tranquillamente qualche giorno (perchè non potevo certo mangiarli tutti in un botto!), ancora ottimi avendo l'accortezza di riscaldarli un'attimo al microonde prima di mangiarli nei giorni successivi.... elimina l'effetto gommoso ed aumenta quello godurioso! Davvero da fare e rifare... tant'è vero che li ho replicati come dessert di capodanno per la mia amica Elena!

mini-DSCF9793

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails